Nome

Lo " Sbarco dei Saraceni" : Festa della Madonna Nera

Oggetto

Festa popolare di carattere religioso: liturgie, processioni, concerti, spettacoli folcloristici e pirotecnici.

Luogo

Positano

Data/ Periodo

Agosto

Descrizioni

La festa inizia con la sollevazione della Madonna ed è tradizione riproporre sulla spiaggia lo sbarco dei Saraceni, avvenuto nella seconda meta del XVI sec.
La conca di Positano che si staglia sin su le vette dei Monti Lattari che accoglie centinaia di imbarcazioni che all'unisono salutano la Madre di questo angolo di paradiso per ammirare i fuochi pirotecnici della perla della Costiera dedicati alla Madonna Nera. Allo scoccare della mezzanotte il cielo sarà illuminato da mille colori tutti si ritroveranno ad ammirare i fuochi più belli del Mediterraneo, come han detto alcuni scrittori. La storia della Madonna Nera di Positano è veramente singolare. Secondo la tradizione popolare, infatti, l'origine del nome del paese e' legata proprio all’icona bizantina del XII secolo che rappresenta la Vergine: razziata dai Saraceni, la preziosa tavola fu riportata a terra in seguito ad una tempesta, mentre dalla riva si udiva il prodigioso grido "posa, posa". Restituito il maltolto il mare si placo’. E, in quel luogo, fu allora costruita una chiesa in onore della Vergine e attorno sorse il paese, che prese il nome di Positano.

Luoghi da vedere

Marina Grande, Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, Li Galli o "Sirenuse",Montepertuso, Sentiero degli Dei, Punta San Pietro.


Foto


positano.jpg img-06-8-10-7206.jpg fuochi.jpg
positano(2).jpg



Video:



http://www.youtube.com/watch?v=wuy3w2mSFl4

http://www.youtube.com/watch?v=PGxgTclFD-Y

http://www.youtube.com/watch?v=01ihGFJ2Z4o&feature=fvsr

http://www.youtube.com/watch?v=GkjSNm6P7YA